Loading...

Cervello: scoperto in che modo rievochiamo i brutti ricordi

0
558
Cervello memoria
Loading...
Loading...

Stando a una ricerca condotta dalla Rice University e del Baylor College of Medicine, in Texas, nel nostro cervello esisterebbe una sorta di mappa del terrore che ci eviterebbe di ripetere le esperienze dolorose. Al momento i ricercatori l’hanno individuata nei ratti. Ma come funziona nello specifico questa sorta di mappa del terrore? I ricercatori hanno monitorato l’attività cerebrale dei ratti. I roditori dovevano muoversi lungo un percorso organizzato al termine del quale hanno ricevuto una piccola scossa elettrica. Una volta che ripassavano nel corridoio facevano marcia indietro prima di tornare sul luogo dove avevano ricevuto la scossa elettrica. I ricercatori hanno isolato nel cervello dei roditori dei neuroni specifici dell’ippocampo chiamati cellule di luogo in grado di riprodurre nella mente proprio il luogo fisico dove il ratto aveva vissuto l’esperienza di terrore.

 

La ricerca potrebbe rivelarsi utile anche nel comprendere meglio in che modo si sviluppa l’Alzheimer che non va a cancellare i ricordi, ma ne rende impossibile il recupero. Lo studio è stato pubblicato su Nature Neuroscience.

Loading...
Loading...