Loading...

Rischia di morire soffocato a causa di un pezzo di carne

0
543
auto diagnosi online google
Loading...
Loading...

Un 64ene ha rischiato di soffocare a causa di 9 centimetri di carne ingoiata senza masticare. L’uomo originario di Jesolo è stato salvato grazie all’intervento dei medici del reparto di otorinolaringoiatria dell’ospedale di Portogruaro. L’uomo, stando a quanto è stato ricostruito, si è sentito male ad una cena di amici. Attraverso una radiografia, i medici hanno localizzato il pezzo di carne che gli è rimasto incastrato nell’esofago. Tramite uno esofagoscopio rigido munito di una telecamera a fibra ottica, i medici sono riusciti a rendersi perfettamente conto della situazione.

 

I medici gli hanno estratto il pezzo di carne delle
dimensioni di 8,5 centimetri di lunghezza e 4,5 centimetri di larghezza. Così ha spiegato in merito il dottor Fuggetta: “Se il pezzo di carne fosse finito nelle vie aeree la persona non avrebbe più potuto respirare con le conseguenze che sono facilmente immaginabili”.

Loading...
Loading...