Loading...

Condannato il medico che procurava “orgasmi terapeutici” alle pazienti

0
757
auto diagnosi online google
Loading...
Loading...

Un medico dell’Unità di Endocrinochirurgia e Senologia dell’Azienda ospedaliera di Padova e professore associato alla facoltà di Medicina è stato accusato di violenza sessuale continuata da parte delle sue pazienti. Stando a quanto è emerso dalle indagini, il dottore costringeva le sue pazienti a subire violenza sessuale per per procurae loro quello che definiva un ‘orgasmo terapeutico’. Le indagini sono partite a seguito della denuncia da parte di una ragazza 25enne che ha raccontato di essere stata sottoposta a “orgasmi meccanici, moderne tecniche usate in ambiente universitario a Milano”.

 

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna del medico a quattro anni e due mesi di carcere. Rispetto a quanto è stato stabilito nel novembre 2015 dalla Corte di Appello di Venezia, la pena gli è stata ridotta di un mese a causa di un errore commesso dai giudici del Veneto.

Loading...
Loading...