Loading...

Accusa un mal di stomaco causato da un’infezione: gli amputano mani e piedi

0
428
ospedale 21enne muore per batterio killer
Loading...
Loading...

E’ accaduto a Kevin Breen, un uomo di 44 anni che vive in Michigan negli Stati Uniti. L’uomo poco dopo Natale ha cominciato ad accusare dei dolori lancinanti allo stomaco. L’uomo temeva di avere un’appendicite, ma questo rischio è stato escluso dagli esami a cui è stato sottoposto. I medici si limitano a prescrivergli dei farmaci antidolorofici. Intanto però la sua situazione non ha alcun miglioramento e il giorno dopo l’uomo si presenta al pronto soccorso, lamentando sempre dolori lancinanti.

 

A questo punto a seguito di esami più approfonditi, viene scoperta la vera causa del suo malessere: un’infezione alla gola causata dal batterio dello streptococco si è diffuso allo stomaco riempiendolo di pus. Il batterio diffondendosi anche nel torrente sanguigno ha provocato la necrosi dei tessuti di mani e piedi. Vista la situazione critica i medici sono stati costretti ad amputargli mani e piedi per salvargli la vita.

Loading...
Loading...