Loading...

Luce Caponegro alias Selen si racconta in una intervista

0
875
Selen
Loading...
Loading...

Selen

Luce Caponegro conosciuta nel mondo dell’hard col nome di Selen si è raccontata in una intervista a tutto tondo al Corriere della Sera. L’ex star dei film a luci rosse che negli anni 90′ fu accostata ad altre protagoniste dell’eros, Moana Pozzi su tutte, in una intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha raccontato di questo periodo della sua vita che ormai può considerarsi archiviato del tutto. Selen, questo il suo nome d’arte, ha girato una trentina di film a luci rosse ed ha abbondanato questa carriera nel 1992 quando ha girato il suo ultimo film. In proposito così ha descritto quel periodo: “Da giovane  ero un cavallo pazzo, vivevo con irruenza le passioni e non consideravo le conseguenze delle mie azioni e delle mie scelte. Oggi sono più riflessiva, anche se quando mi innamoro perdo lucidità”. Inoltre ha raccontato cos’è che l’ha spinta ad avventurarsi in questo ambito professionale: “C’era una componente di esibizionismo. Ho vissuto di estremi. Pensare che oggi è il contrario, il lasciarmi andare è un fatto eccezionale. Li ho conservati quei film, non li guardo mai. Non l’ho fatto per soldi, ma come esperienza di vita”. In particolare poi non ricorda con particolare piacere Rocco Siffredi che liquida con un giudizio: “Era violento”.

 

Oggi Luce Caponegro che ha 50 anni, è  mamma di due figli e gestisce un centro benessere. Insomma ha definitivamente voltato pagina rispetto a un mondo che non le appartiene più.

Loading...
Loading...