Loading...

Parkinson: un orologio da polso potrebbe rivelarlo

0
479
Cervello memoria
Loading...
Loading...

Cervello

Un semplice orologio da polso potrebbe rivelare se una persona è affetta dal morbo di Parkinson. Il particolare dispositivo è stato realizzato dai ricercatori dell’Università Campus Bio-Medico di Roma in collaborazione con l’Università di Oxford. In pratica questo sensore sarebbero in grado di riconoscere se gli inavvertibili tremori alle estremità siano riconducibili al Parkinson oppure ad altre patologie. Questo nuovo metodo diagnostico risulterebbe migliore rispetto  all’80% che si ottiene con la diagnosi clinica. Si ottengono risultati migliori anche alla Spect cerebrale, un esame che si basa su un tracciante radio nucleare per differenziare i parkinsonismi dai tremori essenziali.

 

Lo speciale apparecchio inoltre è in grado anche di riconoscere il tremore da riposo rispetto a quello da movimento.

Loading...
Loading...