Loading...

Ucciso a 6 anni dal morbillo: contagiato dai fratelli non vaccinati

0
351
Morbillo
Loading...
Loading...

Morbillo

Il caso, di cui ci accingiamo a darvi conto, inevitabilmente è destinato riaccendere le polemiche in tema di vaccini. Un bambino di 6 anni ricoverato il 15 marzo scorso nel reparto di rianimazione dell’Ospedale San Gerardo di Monza, è morto a causa delle complicanze da morbillo. Stando a quanto si apprende, il bambino sarebbe stato contagiato dai fratelli non vaccinati. Stando a quanto riferito dalle autorità sanitarie, i genitori nonostante il piccolo avesse il sistema immunitario compromesso dalle terapie avevano comunque preferito non far vaccinare i due fratelli che non presentavano patologie. Stando a quanto si apprende, il bambino era affetto da una leucemia linfoblastica acuta, patologia che oggi grazie alle cure mediche ha una probabilità di guarigione in oltre 85%dei casi trattati.

 

Così si è espressa sul caso il ministro della Salute Beatrice Lorenzin: “E’ dolorosissimo commentare la morte del bimbo di 6 anni a Monza che si sarebbe probabilmente salvato dalla leucemia ma che il morbillo ha ucciso perchè essendo malato non poteva essere vaccinato”. Insomma rimane il dispiacere per una vita che probabilmente si sarebbe potuta salvare.

Loading...
Loading...