Loading...

Intossicazione da frutti di mare: donna vomita fino a rompersi la vescica

0
484
Cozze vive contaminate
Loading...
Loading...

Cozze

Una donna di 46 anni ha rischiato di morire a causa di una intossicazione alimentare derivante dall’ingestione di frutti di mare avariati. Ma il rischio sfiorato non sarebbe derivato direttamente dal cibo contaminato, bensì dai conati di vomito che le hanno procurato la lesione della vescica. La notizia è stata riportata dal British Medican Journal Case Reports e il Daily Mail. Stando a quanto è stato ricostruito dai medici, la donna una volta a casa ha continuato a vomitare per tutta la notte. A causa di questi sforzi prolungati quindi le si sarebbe rotta la vescica, che è risultata perforata di tre centimetri, non consentendole più di urinare.

 

I medici hanno sottolineato l’estrema rarità in letteratura medica della rottura della vescica nel corso di pressine intraddominale acuta. In ogni caso la paziente si è completamente rimessa dopo tre mesi.

Loading...
Loading...