Loading...

Tonno contaminato: ecco qual è il lotto ritirato in Italia

0
585
Tonno contaminato
Loading...
Loading...

Tonno contaminato

Il Ministero della Salute Italiano nella giornata di ieri 4 luglio ha disposto il ritiro dal mercato del lotto di produzione T154-17 del tonno congelato prodotto dalla società spagnola Trivaris. La data di scadenza riportata sulle confezioni è 01-11-2018. La decisione è stata presa a seguito del rilevamento dei valori dell’istamina piuttosto alti e quindi potenzialmente pericolosi. Inoltre l’stamina è resistente al calore, pertanto la cottura non è sufficiente ad eliminarne la pericolosità. Ma quali sono i sintomi di una intossicazione da tonno contaminato? La sindrome sgombroide si manifesta con i sintomi tipici dell’allergia alimentare: nausea, mal di testa, rossore della pelle su viso e collo, nei casi più gravi può presentarsi anche edema della glottide con rischio di soffocamento. La sindrome sgombroide può manifestarsi dopo un tempo minimo di 30 minuti a due ore, molto dipende dalla quantità di tossina che è stata ingerita e dalla reazione dell’organismo.

 

Recentemente anche in Spagna si sono verificati 105 casi di intossicazione alimentare a seguito di sindrome sgombroide.

Loading...
Loading...