Loading...

Morbillo, continua l’emergenza: a giugno +370% casi di contagio

0
Loading...
Loading...

Morbillo

I dati relativi al morbillo risultano sempre più allarmanti. In particolare stando al bollettino diffuso dall’Istituto superiore della Sanità nel mese di giugno, sono stati 400 i casi di morbillo nel nostro Paese. Si tratta di un aumento corrispondente al 300% rispetto al giugno scorso. Si assiste a 155 casi di infezioni in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In particolare il totale delle diagnosi di morbillo da inizio anno è arrivato a 3500. Nel 35% dei casi si è registrata una complicanza e si sono verificati due decessi. Dai dati emerge anche che 89% dei contagiati non era vaccinato, il 6% invece risultava vaccinato con una sola dose. Il 41% è stato ricoverato, il 22% ha fatto ricorso al pronto soccorso. Tra gli operatori sanitari si sono verificati 255 casi.

 

Ci sono stai casi in tutte le regioni, ma le situazioni più delicate si registrano in Piemonte, Lombardia,Veneto, Toscana, Lazio, Abruzzo Sicilia.

Loading...
Loading...