Loading...

Fuoco di Sant’Antonio: esiste un vaccino ma in pochi lo sanno

0
339
Ricerca medica trapianto fecale
Loading...
Loading...

Ricerca scientifica

L’Herpes Zoster, conosciuto popolarmente come fuoco di Sant’antonio, è una malattia virale che viene trasmessa dal virus della varicella. In pratica si tratta della riattivazione del virus Varicella-Zoster (VZV). Il virus rimane latente per anni nell’organismo fino a quando non si riattiva per l’indebolimento del sistema immunitario. In particolare stando a una indagine effettuata da DoxaPharma  per MSD Italia, una delle complicazioni più frequenti di questa malattia virale è la nevralgia post-erpetica (PHN), che colpisce il 20% dei soggetti, circa 30mila persone. Si tratta di un dolore moltio intenso che si avverte ai nervi perifici danneggiati dal virus. Il dolore viene avvertito come bruciore, fitte e un senso di martellamento.

 

Tuttavia, in molti lo ignorano, ma esiste un vaccino per prevenire queste complicanze. Il nuovo Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale prevede che il vaccino sia del tutto gratuito per gli anziani che abbiano superato i 65 anni di età.

Loading...
Loading...