Loading...

Paziente parla in inglese al risveglio dopo un intervento chirurgico

0
567
Chirurgia operazione
Loading...
Loading...

Chirurgia operazione

Dopo l’anestesia per una operazione al naso, una ragazza ventisettenne della provincia di Salerno, ha cominciato a parlare, ma lo ha fatto in inglese, destando lo sconcerto da parte dei medici. Stando a quanto riportato dai giornali locali, l’equipe medica si è trovata in difficoltà perché non riusciva a capire cosa diceva la ragazza, per cui temendo che potesse esserci stata qualche complicanza, hanno chiamato il neurologo che ha visitato la paziente senza riscontrare alcuna anomalia. Una volta che alla donna è stato rivelato quanto accaduto, ha spiegato lei stessa di avere una passione per la lingua inglese e di aver impartito delle lezioni a qualche ragazzino del quartiere. Sembrerebbe a tutti gli effetti un mistero, ma in realtà dopo l’anestesia può accadere che non tutte le funzionalità del cervello si riattivino contemporaneamente, per cui la produzione verbale può riprendere in maniera diversa, ad esempio in caso di poliglotti, il linguaggio può essere compromesso solo per quanto riguarda una lingua e non per le altre.

 

Insomma più che di miracolo il caso, per quanto raro,  potrebbe essere ricondotto ad un effetto dell’anestesia.

Loading...
Loading...