Loading...

All’uscita dalla discoteca 3 ragazzi scoprono di essere sieropositivi

0
484
Discoteca Velvet Rimini
Loading...
Loading...

Discoteca Velvet Rimini

Grazie a un test della saliva, promosso dai volontari del’Anlaids, tre regazzi della Versilia scoprono di essre stai infettati dal virus dell’Hiv. Insomma dopo aver trascorso ore spensierate in discoteca, la vita di queste due ragazze e di un ragazzo è cambiata per sempre in appena un secondo. I volontari dell’Anlaids il 6 ottobre scorso si trovavano fuori la discoteca Maki Maki di Viareggio per proporre ai ragazzi che man mano uscivano dal locale di fare questo test della saliva per l’individuazione del virus dell’Hiv. Insomma un metodo semplice e rapido. Circa 60 i giovani che si sono sottoposti al test, compresi gli sfortunati tre. D’altronde quella dell’Anlaids è una campagna importante in quanto la prevenzione è fondamentale per prevenire la diffusione del virus che provoca l’Aids. D’altronde oggi giorno tra i ragazzi circola la convinzione che l’Aids si cura e non se ne muore più, quando in realtà sebbene i farmaci riescano a cronicizzare la malattia, tuttavia non è ancora possibile guarirne.

 

Così facendo molte perdone scoprono di essere sieropositive quando già si manifestano i sintomi più gravi.

Loading...
Loading...