Loading...

Ragazza in fin di vita per una intossicazione alimentare

0
409
ambulanza
Loading...
Loading...

ambulanza ragazza botulino

Una ragazza di 24 anni di Santa Maria Capua Vetere (in provincia di Caserta) si trova ricoverata in rianimazione in prognosi riservata. La notizia è stata riportata da Il Mattino. Stando a quanto si apprende la ragazza è stata ricoverata al polo infettivologico Cotugno di Napoli, dopo che in prima battiuta era stata invece all’ospedale ospedale Santa Maria Delle Grazie di Pozzuoli. La giovane ha mangiato della zucca sott’olio assieme al fidanzato, che invece non ha accusato alcun sintomo. Dopo alcune ore hanno cominciato a manifestarsi alcuni sintomi, quali difficoltà a ingoiare, parlare e respirare. Inoltre la caduta del tono muscolare e delle palpebre hanno fatto subito pensare a un’intossicazione ad botulino. Alla giovane è stato iniettato quindi il siero antibotulinico messo a disposizione dall’Istituto superiore di sanità.

 

La ragazza versa in condizoni stabili ma ancora critiche, per cui al momento non è possibile sciogliere la prognosi.

Loading...
Loading...