Loading...

Cannella, la spezia anti-abbuffate che non ci fa ingrassare

0
Loading...
Loading...

Cannella dieta dimagrire

Manca soltanto un mese al Natale. Si sa che nei periodi di festività si tende un po’ ad eccedere a tavola, per cui passate le feste è inevitabile o quasi ritrovarsi alle prese con qualche chilo di troppo. Tuttavia stando a uno studio che è stato condotto dai ricercatori dell’Università del Michigan di Ann Arbor (Usa) e della Central South University di Changsha (Cina), la cannella potrebbe aiutarci a prevenire i chili di troppo. In particolare stando alla ricerca che è stata pubblicata sulla rivista Metabolism, il merito deriverebbe dalla cinnamaldeide (o aldeide cinnamica), l’olio che conferisce alla spezia il sapore carateristico. La cinnamaldeide in particolare riuscirebbe a proteggere i topi dall’obesità e dalla iperglicemia. I ricercatori hano scoperto che questo composto ha un’influenza diretta anche sul metabolismo umano, in particolare sugli adipociti, ovvero le cellule adipose. L’aldeide cinnamica sarebbe in grado di agire direttamente su queste ultime inducendole a bruciare i grassi secondo un processo noto come termogenesi. Gli scienziati somministrando la cinnamaldeide su alcune cellule adipose (o adipociti) prelevate da persone di età, etnie e indici di massa corporea differenti hanno osservato che questo composto agendo sulle cellule adipose può migliorare la salute metabolica delle persone, in tal modo si va quindi a determinare la combustione dei grassi. Tuttavia gli studiosi avvertono che prima di utilizzare a sbafo la cannella magari per il condimento dei dolci, dato che rientra quale ingrediente proprio in questo genere di preparazioni, bisognerà attendere ulteriori studi per scoprire qual è il modo migliore di ottenere i benefici da questa spezia senza effetti collaterali avversi. In particolare così conclude uno degli autori dello studio. “La cannella ha fatto parte delle nostre diete per migliaia di anni, e generalmente alla gente piace  Quindi, se può aiutare a proteggere dall’obesità, potrebbe rappresentare un trattamento per proteggere la salute metabolica più facile da seguire per i pazienti”.

 

Inoltre la cannella è nota per avere anche altre proprietà mediche: combatte il mal di gola, è uno stimolante che migliora le performance cognitive, in particolare quelle della memoria, favorisce l’evacuazione intestinale, è un anti-batterico naturale, previene e riduce la proliferazione delle cellule tumorali, e riduce finanche la glicemia, i trigliceridi e il colesterolo “cattivo” Ldl.

Loading...
Loading...