Loading...

Ministero della Salute richiama lotto di salame per rischio salmonella

0
Loading...
Loading...

Salame lotto ritirato salmonella

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro dal commercio per rischio microbiologico il salame prodotto dalla ditta Macelleria Zanin Valentino di via Tagliamento 10 – Camino al Tagliamento in provincia di Udine. Il provvedimento si deve al riscontro della presenza di Salmonella Rissen. Il marchio di identificazione relativo al numero di lotto ritirato è il 9-2804L. Pertanto si raccomanda, nel caso in cui l’eveste già acquistato, di non consumarlo e di riportarlo al punto vendita per ottenere un rimborso o per sostituirlo con un altro prodotto. Recentemente il Ministero della Salute ha disposto un altro richiamo relativo sempre al salame. Nello specifico si è trattato di un lotto di salame nostrale prodotto dalla Bottega di Adò, in quanto anche in questo caso vi è stata riscontrata la presenza di salmonella. Ma cos’è la salmonella? L’infezione da salmonellosi colpisce l’apparato digerente e è causata dall’ingestione di alimenti crudi. Deriva dai batteri appartenenti al genere Sallmonella e si manifesta con sintomi quali dolori, febbre, diarea e vomito. Il batterio può trovarsi in alimenti, quali la carne cruda, latte, uova e maionese.

 

L’infezione in genere si manifesta tra le 6 e le 72 ore successive all’ingestione degli alimenti contaminati. Generamente non vi è bisogno di alcuna cura perché si guarisce spontaneamente.

Loading...
Loading...