Loading...

Mamme infiltrate intercettano spaccio di droga via chat: 3 arresti

0
210
Polizia
Loading...
Loading...

Polizia

Tre mamme milanesi sono riuscite a far scoprire un giro di spaccio che coinvolgeva anche i loro figli. Le donne hanno agito astutamente, infiltrandosi nelle chat in cui i ragazzi si scambiavano i messaggi per ordinare la droga. I fatti si sono verificati nel quartiere di Quarto Oggiaro. A finire agli arresti domiciliari sono tre ventenni, tutti incensurati. I tre ventenni usavano WhatsApp per ricevere le ordinazioni e accordarsi per le consegne. Le mamme quindi si sono infiltrate sotto falso nome per organizzare uno scambio, in tal modo i poliziotti sono riusciti a controllare i messaggi che si scambiavano gli spacciatori e i ragazzini.

 

Dei tre ragazzi finiti agli arresti domiciliari, due sono all’ultimo anno delle superiori mentre il terzo è iscritto al primo anno di università.

Loading...
Loading...