Loading...

Influenza, il picco ci sarà a Capodanno: come prevenirla

0
Loading...
Loading...

influenza prevenzione

Stando alle previsioni degli esperti quest’anno l’influenza a dovrebbe mettere a letto 5 milioni di persone. Il ceppo virale maggiormente in circolazione è la variante A/H1N1, detta Michigan, già prevista dagli infettivologi. Si tratta di un virus influenzale piuttosto aggressivo che può dare luogo ai seguenti sintomi: malessere, vomito, nausea, ma a questi sintomi tipici che caratterizzano l’influenza possono accompagnarsi anche affezioni a carico dei polmoni, quali le bronchiti. Fondamentale soprattutto per i soggetti a rischio il ricorso alla vaccinazione anche per diminuire la circolazione del virus. L’influenza vera e propria raggiungerà il suo picco durante le festività. I virologi in particolare pongono l’accento sull’importanza della vaccinazione per i soggetti a rischio quali gli anziani sopra i 65 anni, i bambini e i portatori di patologie croniche di natura cardiovascolare. Questi i consigli per prevenire l’influenza: 1) Dormite a sufficienza. Riposare almeno 7-8 ore è fondamentale per mantenere in buona salute il sistema immunitario. 2) Seguite una corretta alimentazione. In particolare evitate di saltare i pasti e privilegiate nella dieta alimenti quali frutta e verdura. 3) Praticate dell’attività fisica. Anche una semplice passeggiata può andare bene. L’esercizo fisico rinforza il sistema immunitario. 4) Curate l’igiene personale lavandovi spesso le mani in quanto è fondamentale per prevenire le malattie infettive. 5) Evitate lo stress che abbassa le difese immunitarie. Se siete iper-impegnati ritagliatevi uno spazio di tempo solo per voi.6) Ridete! Circondatevi di persone allegre che possano mettervi di buonumore.

 

7) Copritevi bene, magari con sciarpa e golfino se le temperature lo richiedono. Inoltre la prevenzione dell’influenza passa anche per una corretta alimentazione.

Loading...
Loading...