Loading...

Sport, aumento interventi chirurgici: colpa dei tacchi alti per le donne e della poca preparazione atletica per gli uomini

1
Loading...
Loading...

Tacco 12

Al Congresso Nazionale della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (SIOT), che si sta svlgendo a Roma, i medici ortopedici hanno lanciato l’allarme riguardo l’aumento degli inteventi chirurgici ai legamenti crociati del ginocchio e alle caviglie.

Il motivo? nel caso delle donne il prediligere tacchi troppo alti che producono un adattamento innaturale delle articolazioni, mentre per gli uomini l’intraprendere una qualsivoglia attività fisica non supportata da una adeguata e necessaria preparazione atletica. Insomma l’Italia risulta uno dei primi paesi in Europa per interventi in artroscopia.

Ovviamente si tratta di operazioni chirurgiche che hanno anche un costo per il servizio sanitario nazionale: circa un miliardo di euro per operazioni e degenze e oltre 750milioni di euro per il percorso riabilitativo.

Come sottolinea Andrea Campi, presidente del 99 Congresso SIOT, il tacco 12 accessorio ricercato da molte donne per mettersi in tiro in occasione di qualche serata galante, bello da vedere, sempre più presente nelle vetrine nei negozi, è tuttavia all’origine di storte e distorisioni alle caviglie spesso molto pericolose, con un 70% a fronte del 30% degli uomini.

Nell’80% dei casi è invece a carico di questi ultimi la rottura dei legamenti a causa della pratica di sport quali calcetto, scì o tennis che vengano intrapresi senza la necessaria preparazione atletica.

Loading...
Loading...

1 Commento