Prof rimprovera un alunno: i genitori gli rompono una costola

0
6

ScuolaE’ accaduto ad Avola in provincia di Siracusa. Stando a quanto riportato da Repubblica e da altri quotidiani a rilevanza nazionale, una coppia di genitori si sarebbe presentata nel cortile dell’Istituto Vittorini. La coppia, 47 ani lui, 33 lei, avrebbe aggredito l’insegnante di educazione fisisca, reo di aver rimproverato il figlio,  con calci e pugni. Il tutto sarebbe avvenuto davanti agli altri alunni. I colleghi del docente hanno quindi chiamato i carabinieri e il 118, all’insegnante condotto all’ospedale Di Maria di Avola è stata riscontrata la frattura di una costola. I genitori dovranno rispondere di lesioni e interruzione di pubblico servizio.

Stando a quanto si apprende, i genitori sarebbero stati chiamati dal figlio che è andato su tutte le furie dopo aver subito un rimprovero. Intanto la scuola ha annunciato che svolgerà delle indagini per comprendere quanto è effettivamente avvenuto.

loading...