Loading...

Ricoverato per sintomi influenzali, muore per meningite fulminante

0
Loading...
Loading...

E’ deceduto a causa di una meningite fulminante da probabile meningococco, Luca Bertocco un 44enne di Anguillara Veneta, in provincia di Padova. L’uomo da qualche giorno accusava i tipici sintomi influenzali, in particolare febbre e tosse. Tuttavia le sue condizioni di salute sono improvvisamente peggiorate, così nella giornata di sabato scorso è stato ricoverato nell’ospedale di Santa Maria della Misericordia di Rovigo. A causa della insufficienza respiratoria l’uomo è stato intubato e sono state attivate le procedure di ventilazione. La tac cerebrale a cui viene sottoposto si rivela negativa ma comunque è sottoposto a una terapia antibiotica ad amplissimo spettro. Trasferito in rianimazione le sue condizioni peggiorano da un punto di vista neurologico: la tac e la risonanza magnetica stavolta evidenziano una sofferenza cerebrale e neurologica che non era emersa dai primi esami. L’esame di liquor cerebrale dà esito patologico e l’esame microbiologico eseguito all’ospedale di Rovigo evidenzia la presenza della meningite peneumococcica non diffusiva, detta anche meningite fulminante. Nonostante la tempestività delle cure prestate la situazione è degenerata poche ore dopo. L’uomo non si è più ripreso.

 

La commissione medica dell’ospedale rodigino nel tardo pomeriggio di ieri ha dichiarato la morte cerebrale del paziente. I suoi organi saranno espiantati per volontà della famiglia.

Loading...
Loading...