Loading...

“Mostro marino nero”, filmata per la prima volta la spaventosa creatura degli abissi [VIDEO]

0
Loading...
Loading...

"Mostro marino nero", filmata per la prima volta la spaventosa creatura degli abissi [VIDEO]

Gli scienziati del Monterey Bay Aquarium Research Institute sono riusciti a filmare per la prima volta un pesce della famiglia delle Melanocetidae, una rarissima specie che vive negli abissi degli oceani. “Mostro marino nero” è il nome che gli è stato affibbiato, e guardando le immagini è facile intuire il perché. La misteriosa quanto inquietante creatura è stata filmato a circa 600 metri sotto il mare a Monterey Canyon, al largo delle coste della California.

Il pesce ripreso nel video è una femmina e le sue caratteristiche sono davvero particolari quanto spaventose. Attirano le loro prede grazie ad una sfera luminescente presente sull’antenna che hanno in testa, dopodiché le attaccano. Il “mostro marino nero” può attaccare e uccidere tranquillamente pesci molto più grandi di loro.

Il maschio di questa creatura riesce a sopravvivere solo grazie alla femmina, infatti mordendola riesce a fondere i tessuti incamerando cibo, ormoni ed ossigeno. In questo modo il maschio diventa una sorta di grumo di tessuto, che vive da parassita attaccato alla femmina. Se non riescono a trovare una femmina i maschi non hanno possibilità di sopravvivere. Curiosamente questo inquietante pesce è diventato famoso da quando fece la sua comparsa nel 2003, nel film “Alla ricerca di Nemo”.

IL VIDEO DEL “MOSTRO MARINO NERO”

Loading...
Loading...