Loading...

Le vietano di portare il criceto in aereo e lo getta nel water

0
Loading...
Loading...

Criceto aereo

Una studentessa 21enne di Miami si è trovata a fare una scelta difficile: Belen Aldecosea, questo il nome della ragazza, sarebbe stata costretta in pratica a gettare nel water il suo criceto nano dopo che la compagnia aerea Spirit Airlines ha rifiutato di imbarcare il piccolo animale. La notizia è stata riportata dal Miami Herald. I fatti che si sono svolti a Baltimora risalgono allo scorso novembre. Al momento delle prenotazione del volo la ragazza chiede se può viaggiar col suo animale e riceve una risposta affermativa, ma quando poi arriva all’aeroporto la compagnia cambia idea. L’assistente di volo le avrebbe consigliato di lasciare libero l’animale oppure di gettarlo nel water. La ragazza suo malgrado opta per questa seconda soluzione. Così si è espressa: “Non ho avuto altra scelta. Pebbies era spaventato, io pure. È stato orribile buttarla nel gabinetto. Quando tutto è finito sono rimasta lì davanti a piangere per dieci minuti”. La ragazza sta valutando la possibilità di presentare un’azione legale contro la compagnia aerea in quanto le avrebbe fatto pressione per risolvere il problema.

 

La compagnia dal canto suo nega che un componente del personale abbia dato il consiglio di uccidere l’animale, ma ammette che per sbaglio un proprio dipendente le abbia detto al telefono che avrebbe potuto viaggiare in compagnia di Pebbles, questo il nome del criceto.

Loading...
Loading...