Loading...

Cos’è IronLev, il treno italiano a levitazione magnetica

0
Loading...
Loading...

Ironlev treno a levitazione magnetica

Tre ingegneri italiani che in passato hanno collaborato con Hyperloop, il progetto di treno superveloce ideato da Elon Musk, hanno presentato un loro brevetto che si chiama Ironlev ed è basato sulla tecnologia a levitazione magnetica. L’approccio degli ingegneri italiani è innovativo. Intanto Ironlev è pensato per funzionare sui binari d’acciao già esistenti. Pertanto questo sistema si potrà applicare sui treni di nuova generazione andando a sostituire le ruote con i pattini a levitazione magnetica. In questo senso così ha spiegato presidente di IronLev, Adriano Girotto: “Applicando il pattino sui treni di nuova generazione, senza quindi costruire nuovi vagoni è possibile utilizzare e valorizzare gli oltre 1,5 milioni di km di tracciati ferroviari esistenti nel mondo”. Il vantaggio è rappresentato dal fatto che questo treno richiederebbe un minor consumo di energia elettrica e inoltre ridurrebbe anche i costi relativi alla manutenzione delle rotaie in quanto gli attriti verrebbero fortemente limitati, in quanto il pattino magnetico consente ai convogli di scivolare sui binari in pratica senza andare a toccarli.
La velocità massima raggiungibile dai maglev  (600 km/h) permetterebbe di superare ampiamente i moderni FrecciaRossa di Trenitalia.
Loading...
Loading...