Loading...

Sepolta viva: per 11 giorni prova ad uscire dalla bara

0
Loading...
Loading...

Cimitero

Per 11 lunghissimi e disperati giorni Rosangela Almeida dos Santos, una donna brasiliana di 37 anni, avrebbe provato invano a uscire dalla bara in cui era stata seppellita. In realtà la donna, a seguito di due arresti cardiaci era stata dichiarata morta all’ospedale di Bahia e sepolta nella sua città natale a Riachao das Neves. Tuttavia alcuni senza tetto che vivono nei pressi del cimitero hannno sostenuto di aver sentito provenire dalla tomba delle urla strazianti e disperate. I familiari quindi dopo 11 giorni hanno deciso di riaprire la bara dove sostengono di aver trovato le prove che la loro parente sia stata seppellita quando in realtà era ancora viva. Lo testimonierebbero il sangue e le ferite sulla mano, nonché i chiodi che sono stati trovati spostati all’interno della bara.

 

Il corpo della donna inoltre sembra che fosse ancora caldo, altro indizio che quindi lascerebbe supporre che fosse deceduta da poco. La polizia locale ha deciso di aprire un’inchiesta per fare chiarezza su questa vicenda.

Loading...
Loading...