Loading...

Emorroidi dieta: i cibi da evitare e quelli consigliati

0
Loading...
Loading...

Peperoncino dieta salute

Le emorroidi rappresentano un problema molto fastidioso in quanto comportano bruciori e dolori nella zona anale.  In realtà si tratta di una presenza assolutamente fisiologica, in quanto le emorroidi non sono altro che strutture artero-venose anastomizzate che agiscono come una sorta di cuscini. Il problema nasce quando si dilatano fino a gonfiarsi. In questo articolo vi parliamo della dieta da seguire nel caso in cui si presenti questo problema. Partiamo dagli alimenti sconsigliati. Intanto andranno evitati i cibi eccessivamente conditi, i fritti e i soffritti. In questo senso anche il cacao e condimenti a base di senape, pepe e salse troppo speziate, l’aceto, il tartufo e anche i pomodori e gli alimenti che lo contengono, andranno evitati. Insomma sarebbe meglio non consumare i cibi piccanti soprattutto se le emorroidi comportano stitichezza e quindi una evacuazione dolorosa. Altri cibi non indicati in presenza di emorroidi sono le patate, frutta secca, banane, crostacei, cibo in scattola, e dolciumi. Non costituisce un problema invece il consumo di carni magre, brodi vegertali, barbabietola rossa, cavoli, carciofi, cipolla, avena, fagiolini, castagne, verdure, yogurt, frutta fresca e finocchi.

 

La crusca e il limone invece vanno consumati con moderazione in quanto la prima può favorire la stitichezza, mentre il limone va assunto diluito in poche gocce in un bicchiere di acqua preferibilmente a digiuno o comunque prima dei pasti in quanto favorisce una normale evacuazione.

Loading...
Loading...