Loading...

Molinette di Torino: tumore al polmone asportato con un robot

0
Loading...
Loading...

Sala Operatoria bambina labbra blu

All’ospedale Molinette di Torino è stato effettuato il primo intervento chirurgivo mini-invasivo per l’asportazione di un tumore al polmone. I medici hanno utilizzato un sistema robotico DaVinci Xi, presso la Chirurgia Toracica universitaria della struttura ospedaliera di Torino. L’operazione che ha del rivoluzionario è stata effettuata su una paziente di 49 anni di Torino affetta da tumore al polmone sinistro. L’equipe che ha effettuato l’intervento alle ospedale Molinette, risulta composta dai professori Alberto Oliaro ed Enrico Ruffini e dai dottori Paris Lyberis e Francesco Guerrera. Così in particolare ha dichiarato il dottor Lyberis: “La paziente oltre ad essere affetta da un adenocarcinoma del polmone, è in lista d’attesa per un trapianto renale in dialisi quotidiana, e tale comorbidità ha reso l’intervento più complicato dal punto di vista gestionale e logistico”. Ed ancora: “Con quattro piccole incisioni sul torace di circa un centimetro abbiamo portato a termine l’intervento di lobectomia polmonare, che è tra gli interventi più complessi, e che con le tecniche tradizionali avrebbe richiesto un taglio di circa dodici centimetri sul torace, e con un decorso post operatorio più lungo e doloroso”. In sostanza si tratta di un intervento mini-invasivo rispetto a quello tradizionale che riduce alcune complicanze chirurgiche, in particolare il dolore post-operatorio.

 

L’intervento tradizionale comporta invece delle degenze post-operatorie più lunghe oltre che più dolorose. La paziente sta bene e sarà dimessa nei prossmi giorni.

Loading...
Loading...