Loading...

Donna perde sangue dal naso: medici scoprono parassita sconosciuto

0
152
Chirurgia operazione
Loading...
Loading...

Chirurgia operazione

All’ospedale di Portogruaro si è presentata una donna che perdeva sangue dal naso. Originaria del Bangladesh la donna risultatava affetta da una grave forma di ostruzione respiratoria, oltre che dal sanguinamento e dalla difficoltà di deglutizione. La visista endoscopica a cui è stata sottoposta ha evidenziato la presenza di una  neoformazione sanguinante che occupava la fossa nasale spingendosi fino a dietro al palato, sfiorando quasi la laringe. I medici decidono di sottoporla ad alcuni esami per comprendere da cosa fosse affetta. Dagli esami risulta che la neoformazione è causata da un parassita sconosciuto in Europa, ma molto diffuso in Asia meridionale.  In effetti in un primo momento  i medici sulla base dei sintomi evidenziati dalla paziente pensavano che potesse trattarsi di un tumore di origine vascolare oppure di una malformazione pertanto decidono di operarla per evitare che la difficoltà di respirazione e di deglutizione potessero aggravarsi. Alla donna trasferita presso il reparto di Neuroradiologia dell’ospedale dell’Angelo, i chirurghi con l’utilizzo di un catetere hanno chiuso i vasi sanguigni che alimentavano la neoformazione, quindi è stata nuovamente riportata all’ospedale Portugruaro per eliminare la neoformazione di origine parassitaria.

 

L’operazione è stata eseguita da Alessandro Abramo insieme ad Andrea Zani, con la supervisione di Antonio Zanon, primario della chirurgia Vascolare. L’intervento è stato eseguito mediante un  endoscopio nasale per non lasciare cicatrici sul viso.

Loading...
Loading...