Loading...

Festa del papà: aforismi e frasi d’autore

0
Loading...
Loading...

Aforismi e frasi d'autore festa del papà

Quali sono gli aforismi da dedicare a questa festa del papà che come ogni anno cade il 19 marzo, giorno in cvui si festeggia anche San Giuseppe? In questo articolo vi segnaliamo quelli che naturalmente a nostra parziale discrezione e sensibilità abbiamo ritenuto i più interessanti. Se volete potete segnalarci, anche nei commenti all’articolo, altri aforismi che avremo cura di inserire.

Un bambino sulle spalle di suo padre: nessuna piramide o colonna dell’antichità è più alta.
(Fabrizio Caramagna)

I padri devono sempre dare, per essere felici. Dare sempre, l’esser padre sta in questo.
(Honoré de Balzac)

Mio padre mi ha fatto il più bel regalo che qualcuno poteva fare a un’altra persona: ha creduto in me. (Jim Valvano)

Credo che si diventi quel che nostro padre ci ha insegnato nei tempi morti, mentre non si preoccupava di educarci. Ci si forma su scarti di saggezza.
(Umberto Eco)

Padre, se anche tu non fossi il mio
padre, se anche fossi a me estraneo,
per te stesso egualmente t’amerei.
(Camillo Sbarbaro)

Chi è in grado di essere un buon figlio sarà un buon padre.
(Anonimo)

Non riesco a considerare nessuna necessità nell’infanzia tanto forte come la necessità di protezione del padre.
(Sigmund Freud)

Quando avevo circa vent’anni, chiesi a mio padre:” Quando hai cominciato a sentirti come un adulto”. La sua risposta: “Mai”.
(Shannon Celebi)

La saggezza del padre è il più grande ammaestramento per i figli.
(Democrito)

Aver commesso tutti i crimini, tranne quello di essere padre.  (Emil Cioran)

Un uomo sa quando sta diventando vecchio perché comincia ad assomigliare a suo padre.
(Gabriel García Márquez)

Loading...
Loading...