Loading...

Certificato medico sportivo abolito per i bambini fino a 6 anni: ecco i vantaggi

0
Loading...
Loading...

Certificato medico sportivo abolito per bambini fino a 6 anni

Non sarà più necessario il certificato medico sportivo per i bambini fino a 6 anni di età. Ad annunciare questa importante novità è stato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin e quello dello Sport, Luca Lotti. La decisone è stata presa a seguito di una richiesta da parte della Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp), che nel 2015 aveva sottolineato l’importanza di escludere da quest’obbligo per la certificazione, i bambini di età compresa da zero a sei anni. In particolare così si legge nel decreto: “Non sono sottoposti ad obbligo di certificazione medica, per l’esercizio dell’attivita’ sportiva in eta’ prescolare, i bambini di eta’ compresa tra 0 e 6 anni, ad eccezione dei casi specifici indicati dal pediatria”. Questa nuova norma consentirà quindi anche ai bambini molto piccoli di praticare l’attività fisica e motoria fin dai primi anni di età, facilitando l’acquisizione di uno stile di vita sano per prevenire problemi quali ad esempio l’obesità e altre sindromi metaboliche. Due i vantaggi che si ottengono: ridurre le spese a carico delle famiglie per accertamenti medici reputati superflui e quindi sburocratizzare l’accesso alle attività sportive.

 

Stando alle statistiche infatti ben 53% dei piccoli, nella fascia di età 3-5 anni e il 22% di quelli tra i 6 e i 10 anni non praticano alcuna forma di attività fisica.

Loading...
Loading...