Loading...

Ragazza di 25 anni muore di morbillo a Catania: la denuncia della madre

0
209
ospedale 21enne muore per batterio killer
Loading...
Loading...

ospedale 21enne muore per batterio killer

Maria Concetta Messina, una ragazza di appena 25 anni, è deceduta lunedì 26 marzo all’ospedale Garibaldi di Catania, a causa del morbillo. La notizia tuttavia è stata resa nota solo nelle ultime ore in quanto la famiglia della ragazza ha deciso di denunciare quanto accaduto ai carabinieri. La notizia è stata riportata dal quotidiano locale La Sicilia. Stando a quanto è stato ricostruito, la 25enne si era presentata all’ospedale siciliano il 23 marzo scorso. Purtroppo però le sue condizioni hanno avuto un rapido peggioramento, e quindi è stata trasferita nel reparto di rianimazione dello stesso ospedale, dove è deceduta nella giornata di lunedì. I familiari hanno presentato una denuncia ai carabinieri perché la ragazza sarebbe rimasta per parecchio tempo senza cure su una barella. Queste le parole della madre: “Me l’hanno ammazzata, mia figlia è entrata per il morbillo ed è uscita morta. Le hanno prestato le cure, non dico di no, ma poi per me c’è stata negligenza. È rimasta buttata su una barella per ore ed ore assieme ad altre persone che avevano il morbillo nella stessa stanza. È possibile che si sia aggravata in così breve tempo?”. Intanto sono in corso le indagini da parte dei carabinieri che hanno provveduto a sequestrare le cartelle cliniche della 25enne. Inoltre anche l’autopsia potrà chiarire le cause del decesso. Stando all’ultimo bollettino di Epicentro (il centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell’Istituto Superiore di Sanità) risulta che dall’inizio di questo 2018 sono stati segnalati 168 casi di morbillo.

 

Oltre l’80% dei casi segnalati provengono da 4 Regioni (Sicilia, Lazio, Calabria e Liguria), in particolare la Sicilia è la regione che ha riportato l’incidenza più elevata.

Loading...
Loading...