Loading...

Torino: primo trapianto di rene da un donatore in dialisi

0
Loading...
Loading...

Chirurgia operazione

E’ stato effettuato per la prima volta in Italia un trapianto di rene su una donna da un donatore dializzato. Questo trapianto di reni che possiamo definire eccezionale è stato effettuato due settimane fa all’ospedale Molinette di Torino della Città della Salute di Torino. La paziente che ha ricevuto il trapianto è una sessantenne in dialisi dal 2013 per una nefropatia con calcolosi a stampo. Il donatore era deceduto in un ospedale piemontese a causa di una patologia congenita. Durante il decorso in rianimazione si era necessario il ricorso alla dialisi in maniera continua perché la funzione renale si era deteriorata fino a spegnersi completamente. Il trapianto del fegato invece non è stato possibile a causa del deterioramento generale. All’ospedale Molinette l’attenzione si è spostata sui reni per capire se potessero essere recuperati e quindi trapiantati. Si è proceduto quindi secondo varie modalità di approccio: una biopsia, una valutazione della perfusione, il tentativo di rivitalizzazione in macchinario. Dalla biopsia sono emersi dei danni significativi al rene ma potenzialmente regredibili. In particolare i parametri di perfusione hanno evidenziato una iniziale difficoltà di circolazione che però è stata migliorata dalla macchina, che ha riportato i reni in condizione per il trapianto.

 

Il trapianto è stato eseguito presso la Terapia intensiva della Nefrologia del professor Biancone. L’intervento eseguito due settimane fa è riuscito.

Loading...
Loading...