Loading...

Donna parla al cellulare durante una Tac

0
Loading...
Loading...

Donna esame radiografia cellulare

A causa di un terribile mal di testa una donna accompagnata dai parenti, si è recata all’ospedale del Cardarelli. I medici decidono di sottoporla a una tac urgente. Una volta predisposta l’apparecchiatura per l’esecuzione dell’esame radiografico, dopo qualche minuto gli specialisti rimangono del tutto esterefatti: l’esame evidenzia la sagoma scheletrica della signora che tiene un cellulare all’orecchio, pronta a rispondere a una chiamata. A riportare la notizia è il Corriere del Mezzogiorno. Gli specialisti sospendono l’esame in quanto è vietato dal regolamento portare con sè il telefonino. La paziente si è giustificata  dicendo che si è trattato di una dimenticanza. La Tac che è stata poi effettuato regolarmente non ha evidenziato la presenza di nulla di anomalo.

 

Quanto si è verificato all’ospedale Cardarelli di Napoli potrebbe spiegare in maniera icastica l’epoca contemporanea dominata dalla tecnologia.

Loading...
Loading...