Per credenza superstiziosa passa notte dentro una bara: muore soffocata

0
57

CimiteroE’ accaduto nella città di Gumi, in Corea del Sud, dove giovedì scorso intorno alle 20 si sono riunite tre donne col medesimo scopo: avrebbero dovuto dormire in tre bare chiuse non ermeticamente, pertanto ognuna in caso di bisogno avrebbe potuto aprire il coperchio dall’interno. Tale rituale sarebbe servito a scacciare gli spiriti maligni e a propiziare la sorte, garantendo loro fortuna e ricchezze. Stando a quanto si apprende, una delle donne dopo un paio di ore è uscita dicendo di non riuscire a respirare bene a causa del gran caldo. Le altre due sono però riuscite a convincerla a riprendere questo rituale e quindi a ritornare nella bara. Tuttavia la mattina successiva intorno alle 6:30 si è svegliata e l’ha trovata morta. Probabilmente è morta soffocata senza rendersene conto a causa di un colpo di calore. Anche la terza donna si è trovata in condizioni di grave difficoltà respiratorie, tuttavia è riuscita a cavarsela. La posizione delle due amiche sopravvissute potrebbe complicarsi perché i magistrati potrebbero incriminarle per negligenza in relazione al decesso della loro amica.

loading...

Tanto più che questo rituale è stato celebrato quando in Corea del Sud le temperature torride hanno toccato i 40 gradi in questi giorni.