Loading...

Sara Tommasi il ritorno: posa per il Calendario 2015

0
523
Loading...
Loading...

Sara Tommasi, l’aveva già promesso mesi fa ai suoi fan più appassionati ed è stata di parola. Insomma il calendario promesso è finalmente arrivato e sarà presentato domenica 7 dicembre alla discoteca Hollywood di Milano.

Autore di questi scatti, realizzati in studio tra Brescia e Milano, che ritraggono la bella showgirl in pose in lingerie accattivanti e seducenti, è Francesco Baronio, che per l’occasione è stato affiancato dal collega Gigi Rava e dalla hair stylist Anna Olivari.

Così il fotografo ha descritto questa esperienza fotografica con la Tommasi: “Ho accettato volentieri di collaborare con Sara, perché ho apprezzato da subito questa sua versione ‘inedita’: abbiamo condiviso la necessità di dare di lei un’immagine diversa da quella degli ultimi anni: sensuale ma non scottante, bella ma mai volgare”. Insomma a vederla i questi scatti sembrano davvero lontani i tempi dei pellegrinaggi a Medjugorje, tuttavia si tratta di foto che non scadono mai nel volgare e nel cattivo gusto.

La stessa Tommasi è rimasta entusiata di questa collaborazione col fotografo Baronio, di cui ha detto: “Francesco è una persona di cui mi sono fidata fin dal primo momento: un vero professionista. Il successo di questo nuovo calendario dipenderà esclusivamente dalla qualità del lavoro che abbiamo fatto insieme: a differenza di tanti altri, Baronio non mi ha chiesto di fare nulla di sensazionale o eccessivo, nulla di furbo, per lanciare il calendario e dargli visibilità con mezzi facili”.

Secondo alcuni l’ex naufraga dell’Isola dei famosi avrebbe esibito le sue grazie in questo calendario per rilanciare la sua immagine al fine di tornare nuovamente in tv, magari in una trasmissione sportiva, visto che l’ex bocconiona è appassionata di calcio e in particolare è una tifosa sfegatata della Roma. Insomma dopo una breve carriera a luci rosse e il suo coinvolgimento in alcuni scandali medioatico-giudiziari, Sara Tommasi è pronta a rilanciarsi nel mondo dello spettacolo.

Loading...
Loading...