Ospedale Mauriziano di Torino: intervento al fegato senza aprire l’addome

0
78

Sala Operatoria bambina labbra bluUna paziente di 77 anni, è stata sottoposta a un intervento del fegato mediante tecnica laparoscopica all’ospedale Mauriziano di Torino nel reparto di Chirurgia generale ed oncologica. L’anziana a causa di un cancro intestinale aveva sviluppato numerose metastasi in questo organo. L’ospedale Mauriziano di Torino si è aggiudicato il primo premio mondiale per l’esecuzione del miglior intervento chirurgico epatico presentato come video in occasione del Congresso mondiale dell’IHPBA, ovvero dell’Associazione internazionale della Chirurgia Epatobilio-pancreatica, che si è svolto a Ginevra in Svizzera. L’operazione è stata effettuata dall’equipe dei medici chirurghi dell’ospedale Mauriziano di Torino guidata dal dottore Alessandro Ferreri. Grazie a questa tecnica laparocopica, i medici hanno praticato delle piccole incisioni nell’addome del paziente, attraverso le quali hanno potuto inserire degli strumenti di piccole dimensioni per asportare la massa tumorale. Con questa procedura si ottengono numerosi vantaggi: si riduce il dolore per i pazienti e se ne facilita la ripresa post-operatoria. All’ospedale Mauriziano di Torino circa la metà delle operazioni sul fegato viene effettuato con questa tecnica.

loading...