Cioccolato gianduia benefico per la salute di cuore e arterie: ecco perché

0
118

cioccolatoStando a uno studio condotto dai ricercatori del Policlinico Umberto I di Roma, il consumo del cioccolato gianduia avrebbe un effetto positivo nel migliorare l’elasticità delle arterie. Secondo i ricercatori le proprietà benefiche della nocciola del Piemonte possono paragonarsi a quelle del cioccolato fondente. In particolare lo studio è stato guidato dal proessore Francesco Violi, che è direttore del dipartimento di medicina interna del Policlinico umberto I di Roma. Nello specifico lo studio ha indagato se l’assunzione di una determinata quantità di gianduia, ovvero 60 grammi potesse essere d’aiuto nel migliorare l’elasticità delle arterie di 20 fumatori. Il professore Violi evidenzia che i partecipanti dopo 2 ore dal consumo mostravano un aumento dell’elasticità delle arterie, lo stesso effetto non si raggiungeva con la somministrazione di cioccolato al latte. Il professore Violi sottolinea che aveva già osservato effetti analoghi nel corso di una precedente ricerca in persone che avevano assunto del cioccolato di tipo fondente. In effetti però il cioccolato gianduia e quello fondente presentano delle differenze. Ad esempio una tavoletta di gianduia ha una percentuale di cacao pari al 10% e nocciole, nel cioccolato fondente invece la percentuale di cacao  si aggira tra il 43 e il 100%. In ogni caso il cioccolato gianduia farebbe bene alla salute del cuore grazie al notevole apporto di polifenoli, vitamina E e antiossidanti presenti nel frutto secco. Insomma si tratta di un alimento gustoso che va assunto con moderazione alle giuste dosi per avere effetti protettivi per la salute del nostro cuore, consumarne troppo ci esporrebbe invece a un consumo eccessivo di grassi zuccheri e calorie.

loading...