Loading...

I vari tipi di caldaie: tutto quello che si deve sapere sul riscaldamento domestico

0
Loading...
Loading...

caldaia

Il tema del riscaldamento domestico sta a cuore proprio a tutti ed è per questo motivo che è importante fare il punto della situazione, prendendo in analisi quelle che sono le differenti caldaie e spiegando in che modo queste si relazionano alle diverse esigenze che ciascuno ha.

Esistono così tanti modelli di caldaie che è impossibile non trovare quella perfetta per riscaldare la propria casa.

Cosa differenzia una tipologia da un’altra? Si parte dall’alimentazione. Abbiamo diversi tipi di caldaia che sono alimentati da diversi combustibili.

Una delle più diffuse è, senza dubbio, la caldaia a gas, che si trova in moltissime case e che ha un costo abbastanza accessibile ed è per questo che in molti la montano nelle proprie abitazioni. Si tratta, quindi, di una soluzione abbastanza classica. Solitamente vengono alimentate dal gas di città, che è il metano. Questo perché si tratta di un combustibile molto economico e che permette di non avere le classiche bombole, così desuete e ingombranti oggi come oggi. Tra le caldaie a gas si distinguono diverse tipologie. Ci sono quelle a camera aperta, quelle a condensazione e quelle a camera stagna. Le ultime hanno quasi del tutto sostituito le prime e sono decisamente più sicure delle stesse. Tuttavia, è utile sottolineare che in termini di performance ed efficienza, le migliori risultano essere le caldaie a condensazione, che sono anche state introdotte più di recente. Sono migliori sia per la produzione di acqua sanitaria che per il riscaldamento e, inoltre, riutilizzano i fumi di scarto e questo è un bene anche per l’ambiente in generale. Questi modelli sono decisamente più cari dei precedenti, dato che si parte dai 1000 euro circa, ma, come detto, è la soluzione migliore che, tra l’altro, permette di abbattere i consumi del 25%. Prima di acquistare una caldaia, però, è sempre conveniente fare una qualche comparazione tra modelli, cercando di individuare il modello giusto per le proprie esigenze, grazie anche ai consigli degli esperti del settore. Per questo motivo, un portale come Caldaie Top rimane tra le scelte migliori per chi desidera informarsi per effettuare una scelta e un acquisto consapevole. A questo punto, però, non rimane che capire quali siano le alternative alle caldaie a gas. Si inizia con il parlare della caldaia a gasolio che è molto più economica di una a gas, anche se oggi come oggi meno scelta poiché i consumi sono maggiori e inquina molto. Infine, come alternativa estremamente innovativa e futuristica, c’è la caldaia a pellet. Si tratta di quella che viene definita la caldaia del futuro e questo perché il combustibile impiegato, il pellet, è estremamente poco inquinante e, soprattutto, ha un costo ridotto rispetto agli altri sin qui presi in esame. Anche il rendimento di queste caldaie è assolutamente migliore rispetto a quelle fino a qui elencate. Ecco perché in molti la definiscono il futuro.

Ricordiamo che per l’acquisto e il montaggio di caldaie di ultima generazione esistono degli incentivi statali e degli sgravi fiscali abbastanza consistenti, finalizzati proprio al miglioramento delle condizioni di riscaldamento domestico. Risulta più semplice, quindi, acquistare e far montare una caldaia più nuova e performante, così da non impattare sull’ambiente e migliorare il livello di calore, abbattendo anche i costi e i consumi. Si tratta, quindi, di un serie di vantaggi che non possono essere ignorati. Informarsi in merito a quelli che sono tali aiuti e su come e cosa fare per ottenerli, è la prima cosa da fare, così da avere un impianto e una caldaia di ultima generazione e performance sempre al massimo.

Loading...
Loading...