Loading...

Pensionato faceva 600 euro al mese con le monetine dei carrelli: denunciato per furto

0
Loading...
Loading...

pensionato monetine

Un pensionato di 69 anni di Sesto San Giovanni, alle porte di Milano, stando a quanto si apprende, aveva escogitato un metodo per guadagnare illegalmente dei soldi con le monetine che si inseriscono nei carrelli per la spesa. La storia è stata raccontata da Il Giorno. I carabinieri dopo diverse segnalazioni hanno cominciato ad indagare sulla vicenda. Il pensionato è stato incastrato dalle telecamere installate all’interno di un negozio Esselunga.

In tal modo è stato possibile ricostruire il modus operandi del 69enne: l’uomo, mentre gli ignari clienti erano impegnati a fare la spesa, sostituiva il carrello con l’euro inserito all’interno con un altro vuoto, che aveva preso con le rondelle di ferro al posto della moneta. Nel caso in cui il carrello da prendere risultava già pieno di prodotto portava la merce nel nuovo carrello “taroccato”. In questo modo ogni giorno guadagnava illegalmente circa una ventina di euro, racimolando una cifra mensile di circa 600 euro. Alla direzione dell’Esselunga sono giunte molte segnalazioni da parte dei clienti, che dopo aver fatto la spesa si ritrovavano derubati dell’euro inseriti nel carrello.

I carabinieri, a seguito di queste segnalazioni, hanno denunciato a piede libero il pensionato, che si è scoperto avere anche dei precedenti penali contro il patrimonio.

Loading...
Loading...