Loading...

Chirurgo scambia rene pelvico per un tumore: paziente 51enne ne avrà a vita

0
Loading...
Loading...

mamma melanoma oculare

Al Wellington Regional Medical Center, un ospedale della California, un chirurgo ha operato una paziente di 51 anni asportandole per sbaglio un rene sano che aveva scambiato per un tumore. L’episodio è diventato di dominio pubblico in questi giorni, tuttavia si è verificato nell’aprile del 2016. Ma andiamo a ripercorrere questa vicenda. Alla donna sofferente da tempo di alcuni dolori alla schiena a causa di un incidente stradale, i medici della Wellington Regional avevano prospettato la possibilità di un intervento chirurgico per risolvere il problema. Purtroppo accade l’imponderabile: uno dei chirurghi le ha tolto un rene sano scambiandolo per un tumore. In realtà quel che aveva scambiato per un tumore era un rene pelvico (un caso di ectopia renale) perfettamente funzionante, sebbene non si trova nella sua sede anatomica naturale. Si tratta  di una condizione piuttosto rara che può verificarsi alla formazione del feto. Il chirurgo inoltre avrebbe potuto evitare questo errore se avesse preso visione delle due risonanze magnetiche presentate dalla donna. A causa di questo errore l’esistenza della paziente, che dovrà sottoporsi o a un trapianto di reni o a dialisi a vita, non sarà più la stessa.
Loading...
Loading...