Loading...

Vaccini antinfluenzali scarseggiano in mezza Italia

0
137
Norovirus
Loading...
Loading...

uomo vulnerabile influenza

Quest’anno c’è stato un boom di richieste di vaccini antinfluenzali rispetto allo scorso anno. Questa maggiore domanda di vaccini da parte degli italiani ha portato a una diminuzione delle scorte di vaccini antinfluenzali che si sono ridotte al lumicino. A riportarlo è La Stampa. Detto in altri termini è cresciuta la domanda, ma l’offerta non è andata di pari passo.

Vaccini anti-influenzali scarseggiano

E’ probabile che la scorsa epidemia influenzale che ha messo a letto 8 milioni di italiani abbia fatto acquisire maggiore consapevolezza circa l’importanza del vaccino. In particolare così spiega Claudio Cricelli, presidente della Società italiana di medicina generale (Simg): “A richiederlo sono stati coloro a cui è offerto gratuitamente, ma pure gli adulti in salute che hanno scelto di ricorrere all’arma più efficace per proteggersi dall’influenza. Non è tanto un problema che le dosi scarseggino adesso, quanto che siano mancate in alcune aree del Paese a metà novembre: nel pieno della campagna vaccinale, che ormai possiamo definire conclusa“. Alcune regioni risultano più colpite di altre: “Oggi richiedere la profilassi è pressoché un miraggio per gli abitanti della Sardegna, della Campania e dell’Emilia Romagna. Leggermente migliore risulta la situazione in Piemonte, Liguria, Trentino Alto Adige e Lombardia: anche se pure nelle rispettive province non è semplice correre ai ripari, adesso che il termometro inizia a far registrare un brusco calo delle temperature. Sembrano reggere l’urto della richiesta, invece, le regioni del Centro e del Sud“. Insomma le richieste sono state sottostimate in quanto tarate su quelle arrivate nel 2017. Le aziende che producono i vaccini antinfluenzali quindi si sono trovate a far fronte a questo aumento di richiesta in corso d’opera. D’altronde sono state le Regioni, che nella maggior parte dei casi programmano l’acquisto delle dosi a cadenza biennale, per cui faticano ad adeguarsi a inattesi cambi di rotta, a sottostimare la domanda da parte degli italiani.

Loading...
Loading...