Loading...

Turiste scandinave assassinate e sgozzate: si segue la pista del terrorismo

0
Loading...
Loading...

Ragazze scandinave uccise in Marocco terrorismo

Si trovavano in vacanza in Marocco, dove purtroppo la vita di due turiste scandinave ha trovato un tragico epilogo. I corpi senza vita delle due Louisa Vesterager Jespersen, 24 anni, danese, e di Maren Ueland, 28, norvegese, sono stati trovati qualche giorno fa sulle montagne dell’Alto Atlante, vicino alla città di Imlil. Secondo il sito Al Arabiya, sui loro corpi vi sarebbero anche i segni di violenza sessuale. Le indagini seguono la pista del terrorismo che sarebbe avallata anche dalla diffusione di un video sul web relativo alla decapitazione delle due giovani. In questo senso il procuratore generale marocchino ha parlato apertamente di indagini per terrorismo. Stando a quanto si apprende, al momento una persona è stata arrestata e tre sono ricercate. Tutte apparterrebbero a un gruppo terroristico, di cui però ancora non si conosce l’identità.
Loading...
Loading...