Loading...

Neonata muore, l’ospedale la consegna ai genitori in una scatola

0
Loading...
Loading...

Bambina morta scatola

Terribile quanto accaduto in un ospedale di Beirut, in Libano. Una famiglia si è trovata ad affrontare un gravissimo lutto: dalla grande gioia per la nascita della figlioletta al dolore indicibile per la sua perdita appena poche ore dopo il parto, a causa di una complicanza che si è rivelata fatale. La notizia è stata riportata da Il Messaggero.

La foto pubblicata sui social

L’attivista per diritti umani Eddie AlArab, ha pubblicato sui social la foto della scatola contenente la piccola, suscitando negli utenti in rete una profonda indignazione nei confronti dei medici e delle autorità locali. Così scrive l’attivista: “quando la coscienza muore sparisce l’umanità… Chi potrebbe mai permettere che un neonato venga consegnato ai genitori in questo modo dopo nemmeno un ora dalla sua nascita… La corruzione in Libano colpisce ogni legge legata alla dignità“. Dopo la foto pubblicata sui social, l’ospedale libanese si è giustificato asserendo che si tratta del rispetto di una procedura standard che si adotta per i genitori che non possono permettersi una bara: “Quando un bambino muore e i genitori non hanno una bara, dobbiamo consegnarlo dentro una scatola, non possiamo lasciarlo nel lenzuolo. Questa è la prassi e non vale solo per il Libano, succede in tutti gli ospedali del mondo“.

Loading...
Loading...