Tirano troppo forte durante il parto: infermieri decapitano bambino

0
853
Loading...
Loading...

Sala parto bambino decapitatoE’ accaduto in sala parto il 7 gennaio scorso:un neonato sarebbe stato letteralmente decapitato durante il parto perché gli infermieri avrebbero tirato troppo forte per farlo nascere. L’incidente dalle conseguenze fatali si sarebbe verificato a Jaisalmer, nel Rajasthan, in India. Secondo quanto è stato ricostruito, al momento del parto non erano presenti medici, ma solo infermieri che avrebbero tirato con una tale forza il nascituro al punto da lasciargli la testolina nell’utero. Gli infermieri in un primo momento avrebbero occultato il corpo, senza darne notizia ai genitori. Ma la drammatica esperienza di questa donna già madre di 3 figli, non è finita qui. La donna incinta di 7 mesi è stata trasferita nel vicino ospedale di Jodhpur, dove è stata operata per rimuovere la testa del bambino dall’utero. Così ha spiegato il dott. Bunkar, direttore del centro di salute medica di Jaisalmer:: “Ho visitato Deeksha Kanwar e indagato sulla questione. C’erano due infermieri maschi quando la donna è stata portata al PHC prima di mezzanotte, tra il 6 e il 7 gennaio: il ginecologo era in congedo, il personale infermieristico ha gestito il caso. Il bambino era per metà fuori, quando la donna è arrivata in clinica. Era un bambino prematuro”.

Loading...
Loading...