Loading...

Bomba da Sorbillo, la storica pizzeria di Napoli

0
Loading...
Loading...

Nella storica pizzeria Sorbillo di Napoli, davanti all’ingresso del locale in via Tribunali 32, è stata fatta esplodere una bomba. Le due porte blindate poste al di là dell’ingesso hanno impedito che il guardiano notturno rimanesse ferito. I danni ammontano ad alcune migliaia di euro. Già 5 anni fa si è verificato un episodio analogo. La pizzeria Sorbillo è molto nota i città e non solo. Il marchio infatti si è espanso anche in altre città e all’estero. Così ha commentato quanto accaduto il titolare della pizzeria Gino Sorbillo: “Non ho avuto richieste, hanno colpito un simbolo di legalità e rinascita: una bomba contro di me per avvertire tutti credo sia in corso una guerra per nuovi equilibri tra clan, sembra una dimostrazione di forza“. Al vaglio delle forze dell’ordine le immagini di videosorveglianza. In questo senso Sorbillo che è in contatto col sindaco e le forze dell’ordine che stanno analizzando le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza, spiega che: “Chi ha messo la bomba non è fuggito verso la parte bassa della città, come ci si potrebbe aspettare ma si è dileguato in un vicolo, forse a bordo di un motorino. Io ho 24 telecamere in zona, tutti i commercianti hanno sistemi di videosorveglianza, credo che le forze dell’ordine possano individuare targa e tratti somatici”.

Loading...
Loading...