Orrore in India: bambina sbranata da un leopardo

0
Loading...
Loading...

Leopardo sbrana bambina in IndiaUna bimba di appena 3 anni è stata sbranata da un leopardo. L’incredibile e terribile storia è accaduta in India. Stando a quanto riferito da fonti locali, pare che la bambina si trovasse sulle ginocchia di sua madre seduta nel cortile della sua casa nella città di Alipurduar, nel Bengala occidentale, quando si è verificato l’attacco da parte dell’animale.

Leopaedo entra nel cortile di casa e decapita bambina

Non essendoci nè protezioni né spazi recintati, il leopardo non ha incontrato ostacoli di alcun genere. Stando a quanto riferito dal portavoce dell’autorità per il controllo della fauna selvatica, la piccola Pranita Oraon è stata trovata decapitata e con tutti quattro gli arti lacerati. I parenti della piccola, pur sentendo le sue urla di terrore e dolore non hanno potuto fare nulla per strapparla dagli artigli del felino. Il corpo della piccola è stato trovato a circa 3 km dalla sua casa. Il leopardo verrà soppresso in quanto potrebbe di nuovo provare ad attaccare l’uomo, in particolare i bambini. D’altronde non è la prima volta che si verificano attacchi di animali feroci a danno di esseri umani. Almeno tre risultano i precedenti di questo tipo negli ultimi due anni. La deforestazione selvaggia negli anni in India ha ridotto gli spazi dei predatori modificandone l’equilibrio biologico e alterandone il comportamento. A causa di ciò non è raro che i leopardi possano attaccare l’uomo, soprattutto quelli che vivono ai margini della foresta o dei Parchi Nazionali. I morsi nella maggior parte dei casi non sono letali, tuttavia le aggressioni possono rivelarsi molto pericolose, come accaduto nel caso di questa tragedia.

Loading...
Loading...