Loading...

Natale 2014: Belen in carrozza a Sorrento per inaugurare la 37esima edizione delle Giornate professionali di Cinema

0
Loading...
Loading...

Alla 37esima edizione delle Giornate professionali di Cinema di Sorrento che si svolgerà dal 1 al 4 dicembre 2014 quest’anno c’è una madrina d’eccezione: è stata Belen Rodriguez a bordo di un calesse guidato da Babbo Natale ad inaugurare la manifestazione. Assieme alla showgirl c’erano anche Tosca d’Aquino e il regista del “Non c’è due senza te” Massimo Cappelli  oltre che il sindaco Cuomo e l’assessore eventi e spettacoli Gargiulo.

La carrozza facendosi largo tra una folla di curiosi che ha seguito l’evento riprendendolo anche con gli smartphone, è quindi giunta in piazza Tasso per la Festa di accensione del tradizionale albero di Natale che inaugura la 37esima edizione delle Giornate professionali di cinema.

La manifestazione dà visibilità a tutta l’industria cinematografica italiana, dai distributoiri, ai produttori e agli esercenti. L’evento insomma è una vera e propria festa del cinema che prevede la visioni dei video trailer dei titoli più attesi ed anche interviste ed incontri con gli attori e i registi del cinema italiano.

In qualità di ospiti oltre che Belen Rodriguez e Tosca D’Aquino ci saranno anche Paola Cortellesi, Fabio De Luigi, Edoardo Leo e Anna Foglietta. I loro nomi vanno ad aggiungersi ai già annunciati Carlo Verdone, Christian De Sica, Alessandro Siani, Luca Argentero, Lillo e Greg, Ambra Angiolini, Luca Miniero, Fabio Troiano, Dino Abbrescia, Massimo Cappelli, Volfango De Biasi, Enrico Lo Verso, Vincenzo Marra, Riccardo Rossi, Maria Grazia Cucinotta, Sebastiano Rizzo, Marco Pontecorvo, Fabio Troiano, Dino Abbrescia, Maurizio Battista, Paolo Cevoli.

L’assesore agli eventi di Sorrento Mario Gargiulo così descrive la manifestazione: “Le Giornate Professionali di Cinema costituiscono uno dei principali appuntamenti di M’illumino d’Inverno e dell’intera programmazione annuale di eventi. La nostra terra è stata più volte sede di riprese e set per centinaia di pellicole, che hanno contribuito a decretarne il successo, turistico e non solo. È nostra intenzione avviare un nuovo progetto, che vorremmo realizzare con l’ANEC, con la Film Commission della Regione Campania e con gli altri Comuni del comprensorio sorrentino-amalfitano , in grado di trasformare Sorrento in ‘Città del Cinema’, e candidarla a divenire anche sede di attività di formazione e di produzione legate al grande schermo“.

Insomma l’evento valorizza le risorse culturali facendo di Sorrento in questi giorni la citta campana del turismo. Infine la festa si è conclusà con uno spettacolo di fuochi d’artificio.

Loading...
Loading...