Loading...

Scoprì l’ibuprofene: addio al chimico Stewart Adams

0
Loading...
Loading...

Aumento farmaci fascia C

Stewart Adams, il chimico britannico, il cui nome è indissolubilmente legato alla scoperta dell’ibuprofene, si è spento all’età di 95 anni a Nottingham (Regno Unito) nella giornata di mercoledì. La notizia ai media britannici è stata data dal figlio Charles. Una volta laureatosi in farmacia all’Università di Nottingham e con un dottorato in farmacologia presso l’Università di Leeds, nel 1952 inizia a lavorare alla Boots, una azienda internazionale farmaceutica. In quegli anni lavora alla messa a punto di un farmaco contro l’artrite reumatoide. L’antinfiammatorio vero e proprio richiese una decina d’anni. Adams ha raccontato un aneddoto curioso: per riaversi da una sbornia, dato che il giorno dopo doveva parlare a un convegno, lo sperimentò su di sè provandone l’efficacia. Il giorno dopo potè quindi presentarsi al convegno in condizioni accettabili. L’ibuprofene è un farmaco antinfiammatorio non steroideo (Fans) che presenta proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche, per cui si utilizza soprattutto per il trattamento sintomatico di molte affezioni.

Loading...
Loading...