Loading...

Dieta del minestrone: ecco come funziona

0
Loading...
Loading...

Dieta del minestrone

La dieta del minestrone rientra tra le diete last minute. Promette un rapido dimagrimento, con la possibilità di perdere anche cinque chili velocemente. Si basa su uno scarso apporto di proteine ed ha un’azione disintossicante, dovuto anche  all’abbondante quantità di acqua che si dovrebbe bere durante la giornata per eliminare le tossine. Tuttavia non può considerarsi un regime alimentare equilibrato, per cui non dovrebbe avere una durata superiore ai cinque giorni. Al massimo si può arrivare a sette giorni.

Dieta del minestrone: cosa mangiare

Dato che non possono garantire l’apporto di tutte le sostanze nutritive di cui l’organismo ha bisogno per funzionare correttamente non dovrebbero essere seguite a lungo. L’alimento principale di questa dieta è il minestrone.

Primo giorno

  • colazione – caffè o tè, mele e pere;
  • pranzo – minestrone, mele;
  • cena – minestrone, pere.

Secondo giorno

  • colazione – caffè;
  • pranzo – minestrone, broccoli o bietole cotti;
  • cena – minestrone e 100 grammi di patate lesse condite con 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva.

Terzo giorno

  • colazione – tè, pere e ananas;
  • pranzo – minestrone, carote e carciofi;
  • cena – minestrone, melanzane e zucchine alla griglia.

Quarto giorno

  • colazione – cappuccino con 200 ml di latte scremato, una banana;
  • pranzo – 200 grammi di yogurt magro, una banana;
  • cena – minestrone, frappè con 200 ml di latte, una banana.

Quinto giorno

  • colazione – caffè;
  • pranzo – 200 grammi di pesce al vapore con pomodori;
  • cena – minestrone, 200 grammi di pesce alla griglia.

Sesto giorno

  • colazione – caffè;
  • pranzo – una bistecca di manzo alla griglia con zucchine al vapore;
  • cena – minestrone, 300 grammi di pollo arrosto;

Settimo giorno

  • colazione – caffè;
  • pranzo – 100 grammi di riso integrale con verdure;
  • cena – minestrone, barbabietole e cetrioli.
Loading...
Loading...