Loading...

Infermiera cura e adotta bimba prematura abbandonata

0
30
Nata prematura viene adottata dall'infemiera
Loading...
Loading...

Nata prematura viene adottata dall'infemiera

Ha curato per due anni una bambina nata prematura e poi abbandonata. La piccola è stata curata amorevolmente da una infermiera che ha deciso di adottarla. E’ questa la storia di Liz Smith, infermiera quarantacinquenne del Franciscan Children’s hospital di Boston e della piccola Gisele, che finalmente ha trovato qualcuno che possa amarla e prendersi cura di lei. Questa bellissima storia è stata raccontata da Cbs News.

La piccola nel 2016 nata prematura, a sole 29 settimane, era stata abbandonbata dalla madre, una donna tossicodipendente. Per due anni è stata curata e accudita da Liz. L’infermiera aveva sempre desiderato di avere un figlio, ma purtroppo era sterile. In quel momento la donna ha pensato quindi di adottare la piccola Gisele, a cui andava a fare regolarmente visita. In questi anni d’altronde nessuno l’ha reclamata.

Nel giugno del 2018 lo stato del Massachusetts ha tolto la potestà genitoriale alla mamma e al papà naturali. L’infermiera ha così potuto avviare l’iter relativo all’adozione che ha trovato un felice compimento nell’ottobre del 2018 con l’udienza che le ha rese mamma e figlia. L’infermiera ha raccontato questa bella storia anche sul suo blog.

Loading...
Loading...